© 2017 Edmondo Alex Sas -Sede:Strada Orti 17/B - Bra - Cuneo -     PI:03452190048

  • Grey Twitter Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey Instagram Icon

VideoSorveglianza IVS

1/7

ANALISI VIDEO: QUANDO LA VIDEOSORVEGLIANZA DIVENTA INTELLIGENTE

 

La videosorveglianza è diventata una realtà talmente comune da essere percepita dalla maggior parte delle persone come un elemento facente parte della vita quotidiana. Siamo ormai abituati a telecamere che rilevano infrazioni stradali, così come a sistemi di videoripresa in uffici, attività commerciali e luoghi pubblici. Anche in ambiente domestico sono sempre più diffusi impianti antifurto associati ad apparati video.

Dall’avvento delle prime telecamere però è stata fatta molta strada. La tecnologia analogica infatti ha due grossi limiti: la bassa qualità delle immagini e la necessità di un collegamento via cavo fra videocamere e monitor o videoregistratore, collegamento che limita molto il raggio d’azione del sistema

L’avvento del digitale, oltre a garantire l’alta definizione delle immagini unita alla facilità di installazione e versatilità di utilizzo, ha reso possibile lo sviluppo del concetto di analisi video. Il collegamento in rete dei sistemi di videosorveglianza consente infatti l’utilizzo di software che esaminano le riprese, riconoscendo in automatico eventuali criticità. L’ analisi video permette diversi tipi di applicazione:

1/1
  • Rilevamento di movimento, grazie al quale la registrazione ha inizio solo nel momento in cui viene accertata una variazione significativa nel contenuto delle riprese. Questa applicazione consente di risparmiare sui tempi di registrazione e sui costi di archiviazione delle immagini;

  • Rilevamento di intrusi e riconoscimento di volti umani e oggetti in movimento. Tale strumento si rivela molto utile laddove si svolgono attività che richiedono il monitoraggio di persone o veicoli;

  • Rilevamento di oggetti abbandonati o smarriti, fondamentale per controllare beni di valore o individuare la presenza di oggetti potenzialmente pericolosi.

 

Ciò che fino a poco tempo fa sembrava fantascienza, oggi è pane quotidiano per chi si occupa di sistemi di sicurezza. Ne è la conferma il fatto che tutte le più grandi aziende del settore stanno investendo nello sviluppo di software di videoanalisi sempre più performanti. 

1/1
1/1